Omaggio a Mina

2 23

Cosa si prova a suonare su di un palco le canzoni che hai ascoltato da bambino e che sono nel tuo dna? Era con gli occhi di allora una donna meravigliosa che aveva qualcosa di materno, e della quale, crescendo, ne hai scoperto la magnetica sensualita’. Cosa si prova a riproporre le melodie che hanno incollato gli italiani allo schermo il sabato sera? Incontrare ancora tanti, tantissimi e ricevere i loro applausi (Nostra linfa vitale) e sentire scorrere le emozioni profonde fino a riempire gli occhi.. evocare i talenti inarrivabili, patrimonio culturale della nostra terra e di chiunque ami l’arte, cosi’distanti dalla cultura usa e getta di oggi. Qui non basta solo alzare il volume ed ondeggiare la testa.. qui risuona anche il cuore!! Qui si fanno i conti con le proprie radici.. Con il rispetto del caso e con la massima umilta’.. E senza voler fare confronti.. Ma solo per dire grazie a quella “signora” che ancora una volta ci fa sognare!!

Tagged with: , , ,

2 Comments

  1. GHESIO 7 settembre 2011 at 7:43

    Ciao ragazzi, in bocca al lupo per la tournee teatrale che mi sembra partita con i migliori auspici… vi ricordo con affetto e ancora qui la gente parla con grande emozione della vostra esibizione
    saluti dal Ghesio e tutta Montalcino
    a presto

    • Viale Mazzini 7 settembre 2011 at 22:30

      Ciao Grande!!! Crepi il Lupo innanzitutto per i Teatri!!! E Grazie, ancora una volta, per l’invito a Montalcino, per la disponibilità e la gentilezza… anche noi siamo ancora incantati dalla bellezza di Montalcino, dal calore delle persone, dal Brunello :-) e dal ricordo di quella magica serata… e speriamo di rivederci presto!!! Un saluto ed un abbraccio forte!!! Ciao!!!

ARCHIVIO